Gazprom Neft ha aumentato le vendite di G-Energy del 12% nel 2017

2 MARZO 2018
Gazpromneft-Lubricants, divisione di business del settore lubrificanti della Gazprom Neft, ha aumentato le vendite di lubrificanti con il marchio G-Energy del 12% raggiungendo le 46 mila tonnellate alla fine del 2017. Prendendo in considerazione le varie tipologie di lubrificanti premium prodotti dalla società, è stata registrata una crescita dell'8%, pari a 279,4 mila tonnellate. Il volume totale delle vendite dei prodotti Gazpromneft-Lubricants è aumentato del 7% e ammonta a 580 mila tonnellate.

L’ottima performance e l’aumento delle vendite sono stati possibili grazie al rafforzamento delle posizioni dell'azienda sia all’interno del paese sia nei mercati Export grazie all’ingresso in nuovi mercati come Tailandia, Iran, Perù, Senegal e Sudafrica. Oggi i prodotti dell'azienda sono presenti in 72 paesi del mondo e le vendite di prodotti premium sono cresciute del 5% fino a 96 mila tonnellate.

In Russia, l'azienda ha venduto 385.000 tonnellate di prodotti, di cui 184.000 di prodotti premium (il 10% in più rispetto all’anno precedente) con un aumento del 2% nel mercato nazionale dei lubrificanti nel segmento automobilistico. Pertanto, l'aumento dei volumi di vendita dei prodotti dell'azienda è principalmente dovuto all'introduzione di nuovi prodotti sostitutivi delle importazioni sul mercato interno nonché dallo sviluppo di un elevato standard di assistenza tecnica.

Un passo importante nello sviluppo del business per l'azienda nel 2017 è stato l’inizio della produzione di lubrificanti marina con il proprio marchio Gazpromneft Ocean. La linea include lubrificanti marina per ogni tipo di nave: rompighiaccio, petroliere, navi portarinfuse, traghetti, navi portacontainer e navi da crociera. Sono prodotti negli impianti di Omsk e Mosca. Il volume complessivo dei lubrificanti marina prodotti dall’azienda nel 2017 è stato di 14,7 mila tonnellate.

Alexander Trukhan, direttore generale, Gazpromneft-Lubricants:

"I risultati del 2017 sono stati determinati dalla domanda di lubrificanti di qualità, dalla crescita della nostra efficienza aziendale e dai nostri vantaggi competitivi: flessibilità nella produzione in Russia e all'estero, una vasta base tecnica e programmi di servizio avanzati. Quest'anno proseguiremo nello sviluppo qualitativo del nostro portafoglio prodotti rendendolo sempre più ampio grazie a formulazioni più tecnologiche e aderenti alle specifiche raccomandazioni dei costruttori.

NOTE


Gazpromneft-Lubricants (Gazpromneft-Lubricants Ltd) è una società controllata da Gazprom Neft, specializzata nella produzione e vendita di oli, grassi e fluidi tecnici. Fondata in novembre 2007. I prodotti della Gazpromneft-Lubricants sono fabbricati in sei siti produttivi in Russia, Italia e Serbia. La produzione totale è più di 500 mila tonnellate di oli, grassi e fluidi tecnici di alta qualità all’anno. Nell’impianto di lubrificanti di Omsk (OZSM) è attivo il più moderno complesso russo di miscelazione, imballaggio e confezionamento di oli con una capacità annuale totale di miscelazione e confezionamento di 300 mila tonnellate. Il sistema di management di Gazpromneft-Lubricants e le sue attività produttive soddisfano i requisiti delle norme internazionali ISO 9001, ISO 14001, ISO 16949 e OHSAS 18001. La società fornisce i suoi prodotti ai trasportatori russi di DAIMLER KAMAZ RUS, KZ ROSTSELMASH, KAMAZ, UAZ (Sollers), BELAZ e gli altri. I clienti della Gazpromneft-Lubricants sono Severstal, Sibur, Gazprom, Evraz, MMK, TMK, NLMK, Rusal, Alrosa, le Ferrovie Russe, MECHEL, Metalloinvest, SUEK, ILIM ed altre grandi imprese industriale. La gamma comprende 500 tipi di oli e grassi per tutti i settori del mercato (più di 2.500 articoli). I prodotti della società hanno più di 250 omologazioni dei principali produttori di autotecnica: BMW, Mercedes-Benz, Volkswagen, Volvo, Renault, General Motors, Cummins, MAN, ZF, KAMAZ, Avtovaz, Bosch Rexroth ecc. La società produce e vende inoltre oli per navi e rifornisce le navi di Sovcomflot, Rosmorport, Rosnefteflot, Norilsk Nickel e di altri armatori russi ed esteri. Grazie all’integrazione nella rete globale di fornitura Chevron, i clienti della società possono procurarsi gli oli per le navi in più di 800 porti di tutto il mondo. La società detiene il 15% del mercato dei lubrificanti in Russia ed opera inoltre nei paesi dell’Area CIS e nelle Repubbliche Baltiche, in Europa, Asia Centrale e Sud-Est Asiatico, Africa, Sud America ecc. In complesso i prodotti della società so rappresentati in 72 paesi in tutto il mondo.

Tornare all’elenco delle news